SwiSCI
Swiss Spinal Cord Injury Cohort Study
Studio di coorte svizzero per persone con lesioni del midollo spinale

Corpo & salute

Sunset 2180346 1920
Comportamento sanitario, 14. Dicembre 2021

L’ormone del sole vitamina D: quasi tutta la popolazione presenta delle carenze

La carenza di vitamina D è diffusa tra le persone para e tetraplegiche: Fino al 93% delle persone mielolese abbiano una carenza di vitamine D. Uno studio del Centro svizzero per paraplegici sta attualmente indagando sulle ragioni di questo dato, sulle conseguenze che può avere la carenza di vitamina D, e sull’eventualità di poterla integrarla presso la popolazione para e tetraplegica e in quale dosaggio.

Leggi tutto...
Vegetables 752153 1920
Comportamento sanitario, 14. Dicembre 2021

Consigli per l’alimentazione in caso di para e tetraplegia

La nutrizione gioca un ruolo importante non solo per la nostra salute in generale, ma influenza anche la gestione intestinale, la guarigione delle ferite e l’insorgenza delle infezioni.  Quali sono gli elementi costitutivi più importanti di una buona alimentazione?

Leggi tutto...
Ernährungsberatung Spz
Comportamento sanitario, 14. Dicembre 2021

Malnutrizione durante la prima riabilitazione – un fenomeno dalle conseguenze nefaste sul lungo termine

Uno studio SwiSCI mostra che molte persone con paraplegia hanno una carenza di nutrienti importanti. Questo si manifesta spesso durante la riabilitazione iniziale.

Leggi tutto...
Spina dorsale
Dolore, 12. Gennaio 2021

SwiSCI individua le caratteristiche del dolore e propone nuovi approcci terapeutici

In futuro la terapia del dolore sarà sempre più personalizzata. Per questo è importante conoscere nel dettaglio i meccanismi del dolore e la sua percezione nel cervello. Uno studio condotto nell'ambito di SwiSCI dal Centro per paraplegici dell’Ospedale universitario di Balgrist sembra fornire ulteriori tasselli nella ricerca sul dolore. Le sue scoperte riguardo all'estensione del dolore e all'elaborazione del dolore contribuiscono a una migliore caratterizzazione del dolore e potrebbero aiutare nello sviluppo di terapie più adeguate.

Leggi tutto...
Fisioterapia contro il dolore
Dolore, 12. Gennaio 2021

Curare i dolori - offerta terapeutica presso il Centro per la medicina del dolore di Nottwil

Nel 1998 Guido A. Zäch ha fondato il Centro per la medicina del dolore presso il Centro svizzero per paraplegici di Nottwil. Sia le persone con paralisi spinale che individui con dolore cronico possono essere trattati presso il Centro. Oggi è una delle principali istituzioni per il trattamento del dolore in Europa.

Leggi tutto...
Sviluppare terapie efficaci per il dolore cronico - Un obiettivo nobile nella ricerca sul dolore.
Dolore, 12. Gennaio 2021

“Stiamo creando un profilo sensoriale per sviluppare terapie personalizzate”

Intervista a Nanna Finnerup – Direttrice del Centro per la ricerca sul dolore di Aarhus (Danimarca)Dolor

Prof. Finnerup, quali sono gli ambiti su cui si concentra ora la sua ricerca?

Il nostro obiettivo è sviluppare terapie personalizzate. A questo scopo raggruppiamo i pazienti affetti da dolore, per quanto possibile, in base a determinate caratteristiche, come ad esempio intensità ed estensione del dolore e disturbi sensoriali. Per ogni gruppo, possiamo poi indagare a quali terapie le persone rispondono bene e quali terapie sono invece meno adatte.

Leggi tutto...

SwiSCI Host

Ricerca svizzera per paraplegici

Guido A. Zäch-Strasse 4
CH-6207 Nottwil

Tel.: 0800 794 724 (gratuito)

SwiSCI Partner di collaborazione

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.